Sciroppo al limone, miele e zenzero per curare la gola infiammata

Pubblicato in: Salute

Tag:, ,

L’inverno ha fatto il suo ritorno e ha portato con sé, come ogni anno, una scia di conseguenze spiacevoli sul nostro fisico, debilitato dal freddo e dai malanni stagionali. Alcune delle conseguenze più frequenti sulla salute, in questo periodo dell’anno, sono sicuramente le malattie del tratto respiratorio, che si manifestano con tosse, mal di gola e catarro. In questi casi, anziché ricorrere subito ai farmaci, potrebbe essere utile ricorrere ai classici rimedi casalinghi per lenire i sintomi e favorire il riposo notturno. La soluzione giusta potrebbe essere quella di uno sciroppo naturale fai-da-te che plachi la tosse e doni sollievo alla gola infiammata.

Questo sciroppo comprende tra i suoi ingredienti il limone, il miele e lo zenzero: grazie alle sostanze naturali in essi contenuti, infatti, si tratta di tre componenti molto utili per il benessere della gola. Il limone vanta delle proprietà antibatteriche, grazie all’elevata percentuale di vitamina C, mentre il miele è da sempre conosciuto e apprezzato per le sue proprietà lenitive ed antibiotiche, in grado di apportare immediato sollievo alle vie respiratorie infiammate e di placare la tosse. Insieme alle proprietà antinfiammatorie dello zenzero, costituiscono un vero elisir di benessere da tenere sempre a disposizione durante la stagione fredda, per poterlo utilizzare quando occorre. L’utilizzo di ingredienti naturali, infatti, lo rende un prodotto delicato e sicuro per la salute, perfetto da conservare in frigorifero durante l’inverno, in modo da averlo sempre a disposizione.

Per preparare uno sciroppo al limone, miele e zenzero occorrono:
2 limoni freschi non trattati
qualche cucchiaino di miele biologico
una piccola radice di zenzero
acqua naturale

Radice di zenzeroInnanzitutto, bisogna sbucciare e tagliare la radice di zenzero e grattugiare la scorza dei limoni, per poi unirli e scaldarli in un bicchiere d’acqua naturale. Il tutto va fatto bollire per circa 5 minuti, dopodiché dev’essere lasciato raffreddare, filtrato e messo da parte.

In un secondo pentolino bisogna far scaldare il miele facendo in modo che assuma una consistenza piuttosto liquida, a cui aggiungere l’acqua aromatizzata al limone ed allo zenzero. Dopo aver mescolato delicatamente il composto, si può aggiungere anche il succo dei limoni.

Lo sciroppo può essere adoperato subito oppure travasato in un contenitore di vetro a chiusura ermetica, per conservarlo fino a 2 mesi all’interno del frigorifero.

Se ne può creare una variante priva di zenzero, semplicemente aggiungendo 2 cucchiai di miele ed uno di succo di limone ogni 100ml di glicerina. Per aromatizzarlo, si possono aggiungere a piacere altri ingredienti utili per il benessere della gola, come l’eucalipto, la menta e la salvia, nonché il pepe di Cayenna. L’utilizzo del miele per la realizzazione del prodotto, tuttavia, non rende possibile la somministrazione di questo sciroppo casalingo a bambini di età inferiore all’anno di vita, in quanto potrebbe causare il pericoloso botulismo infantile.

Commanta l'articolo

Go Top