Rimedi naturali contro il mal di gola

Pubblicato in: Soluzioni

Tag:,

La faringite, comunemente definita mal di gola, è un’infiammazione acuta o cronica della faringe, il canale connesso alla cavità nasale, a quella orale, all’esofago ed alla laringe. Si tratta di un disturbo fastidioso, che comporta una certa difficoltà nel deglutire e che può provocare la tosse. Prima di ricorrere ai farmaci, è opportuno trattarlo con dei rimedi naturali, dai costi irrisori e dall’assenza di particolari controindicazioni.

Quando il mal di gola è causato da improvvisi sbalzi di temperatura, il rimedio naturale più semplice ed immediato consiste nell’effettuare uno sciacquo o dei gargarismi utilizzando alcuni particolari ingredienti disciolti nell’acqua. Un cucchiaio di sale o bicarbonato disciolto in un bicchiere d’acqua tiepida può alleviare la sensazione di fastidio ed il bruciore provocati dall’irritazione delle mucose. L’estratto di liquirizia e l’aceto di mele, invece, svolgono un’azione disinfettante ed antinfiammatoria nei confronti delle mucose, fornendo un’immediata sensazione di sollievo.

ZenzeroNella maggior parte dei casi, quando il mal di gola si è esteso alle vie respiratorie ed ha provocato la tosse grassa o secca, è opportuno assumere una tisana o un infuso curativo. Gli ingredienti più adatti, in questo caso, sono il miele, in grado di sedare la tosse e donare sollievo alla gola irritata, e la propoli, che agisce come un antibiotico naturale, neutralizzando i batteri responsabili dell’infiammazione e rafforzando il sistema immunitario. Le spezie e le erbe aromatiche, come la cannella, lo zenzero e la menta, vantano delle proprietà analgesiche e decongestionanti con cui possono fornire un immediato beneficio.

I rimedi naturali al mal di gola includono anche il consumo di frutta e verdura fresca, che grazie al contenuto vitaminico e minerale contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario ed a migliorare lo stato di benessere generale dell’organismo. Tra esse, è particolarmente importante consumare gli agrumi, che sono ricchi di vitamina C.

Ad un’alimentazione sana, è bene affiancare delle abitudini altrettanto sane. Ciò che bisogna assolutamente fare è curare la propria igiene orale e, dall’altra parte, abolire il vizio del fumo.

Infine, alcuni aspetti del nostro stile di vita possono contribuire a irritare la gola: fumo, abitudine a lavorare o dormire in ambienti troppo deumidificati e una scorretta igiene orale sono solo alcune delle cause che potrebbero scatenare dolore e fastidi. Per prevenire il mal di gola, quindi, è importante abbandonare il vizio del fumo, ma anche provvedere a mantenere correttamente umidificato l’ambiente in cui viviamo.

Commanta l'articolo

Go Top