Prevenire la miopia? Basta stare all’aperto

Pubblicato in: Notizie, Salute, Soluzioni

IL GIOCO ALL’ARIA APERTA E’ UN UTILE STRUMENTO DI PREVENZIONE DELLA MIOPIA INFANTILE.

Arriva da un studio condotto da alcuni ricercatori cinesi la notizia in base alla quale giocare all’aperto ridurrebbe, nei bambini, il rischio di sviluppare una precoce forma di miopia.

CHE COSA E’ LA MIOPIA

La miopia rappresenta uno dei piu’ diffusi difetti della vista.

Tecnicamente parlando,
miopia
e’ dovuta ad un vizio di rifrazione delle lenti dell’occhio per cui i raggi incidenti paralleli, provenienti da grandi distanze, convergono in un fuoco situato non sulla retina, bensì davanti ad essa, rendendo confusa la visione degli oggetti lontani.
In poche parole, il soggetto miope ha difficoltà a mettere bene a fuoco gli oggetti in lontananza.

LA MIOPIA NEI BAMBINI

Si stima che circa il 25 % della popolazione sia affetta da miopia.download
Comunemente, tale difetto viene riscontato proprio in età scolare, aumentando, poi, nel periodo dello sviluppo.
Il bambino miope presenta, molto spesso, alterazioni anche della motilità oculare (strabismo) che rendono, sovente, necessario l’intervento chirurgico.
Potendo creare problemi al corretto sviluppo dell’equiibrio oculo-motorio del bambino, in età infantile, la miopia va sempre adeguatamente compensata.

IL GIOCO ALL’ARIA APERTA COME PREVENZIONE DELLA MIOPIA INFANTILE. LO STUDIO CONDOTTO DALL’UNIVERSITA’ DI GUANGZHOU, IN CINA.

Dallo studio condotto dall’Università cinese di Guangzhou su un campione di quasi duemila bambini delle prime classi della scuola primaria, monitorati per circa tre anni, emerge che giocare quotidianamente all’aria aperta riduce sensibilmente l’insorgere della miopia.
Dei due gruppi di quasi mille bambini ciascuno, in cui i piccoli cinesi erano stati divisi, infatti, quelli che hanno svolto giornalmente attività ludica all’aperto hanno sviluppato, con un tasso notevolmente inferiore, la miopia rispetto al gruppo che ha continuato a giocare in casa.

Alla stessa conclusione erano arrivati, in realtà, anche alcuni ricercatori spagnoli dell’Ospedale Universitario madrileno Ramon y Cajal, già nel 2011: anche per gli studiosi iberici, per ogni tre o quattro ore trascorse in attività ludiche all’aperto, nei bambini, il rischio di miopia si riduce di circa il 2%

Commanta l'articolo

Go Top