Come creare un deodorante naturale

Pubblicato in: Salute

Tag:

Il deodorante è un alleato importante per ogni persona e deve essere presente nella routine igienica di tutti. In commercio se ne trovano di ogni tipo, eppure non sempre gli ingredienti che contengono sono sicuri per la pelle. Per proteggere la propria salute senza rinunciavi, è possibile creare artigianalmente un deodorante a base degli ingredienti naturali più adatti al caso specifico.

Il burro per il corpo aromatizzato è una crema deodorante particolarmente indicata per le pelli sensibili e per quelle disidratate. Lo si può creare facendo sciogliere a bagnomaria 20g di burro di karité e 20g di olio di mandorle, quindi rimestando il composto in modo che non si formino grumi. Al primo preparato bisogna aggiungere 20g di amido di mais, 40g di bicarbonato di sodio e, se lo si desideraqualche goccia del proprio olio essenziale preferito, in modo da donargli una profumazione piacevole. Il composto va messo in un contenitore e lasciato riposare per almeno un giorno.

Deodorante naturale alla lavandaL’unguento profumato alle mandorle è un unguento semplice ed utilizzabile in sicurezza anche sulle zone più delicate del corpo. Per prepararlo, bisogna mescolare 60g di bicarbonato di sodio e 60g di amido di riso in una ciotola, dopodiché si aggiungono 40g di olio di mandorle e, per aromatizzare il composto, 10 gocce di olio essenziale di tea tree e 10 gocce di olio essenziale di lavanda. Il tutto va amalgamato con cura e lasciato a riposo per almeno 12 ore.

Lo stick alla cera d’api è un panetto dalle ottime proprietà deodoranti e nutrienti, che si può sfregare dolcemente sulla pelle della zona interessata. Per prepararne uno è sufficiente far sciogliere 20g di burro di karitè e 20g di cera d’api in un pentolino. Ad esso, vanno aggiunti lentamente 30g di bicarbonato di sodio, 20g di olio di mandorle, 20g di argilla verde e 40g di amido di riso. Anche il profumo di questo prodotto può essere personalizzato e bastano 15 gocce del proprio olio essenziale preferito. Il composto va versato nel suo contenitore finché è ancora liquido.

Se si preferisce una formulazione liquida, si può creare un comodo deodorante spray, che risulta efficace nell’essenza ed è facile da portare sempre con sé. Per fare ciò, servono 50ml di acqua distillata e 30ml di vodka neutra, alle quali vanno aggiunti 20ml d’acqua di fiori d’arancio, 10 gocce di estratto di pompelmo e, infine, 30 gocce di un olio essenziale a scelta: è consigliabile optare per la menta o l’eucaliptolo, in modo da accentuarne la freschezza. La presenza dell’alcol permette di conservarlo a lungo ma lo rende inadatto alle pelli particolarmente sensibili.

Discussions:

One comment

Commanta l'articolo

Go Top