50 grammi di noci al giorno salvano il cuore

Il segreto per tenere a bada il colesterolo e prendersi cura della salute del cuore? Secondo i ricercatori del Life Sciences Research Organisation risiede nel consumo quotidiano di noci. Il recente studio, condotto attraverso l’analisi dei risultati di ben 61 precedenti ricerche, ha infatti dimostrato una effettiva relazione benefica tra l’assunzione di questo frutto e il benessere del sistema cardiocircolatorio. Già da tempo si era rilevata la capacità delle noci di ridurre il tasso nel sangue del colesterolo cattivo, con evidenti effetti positivi sulla funzionalità cardiaca. Il nuovo studio, tuttavia, mette in luce un ulteriore beneficio: la riduzione della proteina ApoB, molecola implicata nel trasporto del colesterolo.

I risultati dell’interessante studio sono riportati nella rivista scientifica American Journal of Clinical Nutrition. I dati indicano anche le dosi ottimali di noci da assumere ogni giorno, al fine di osservare una significativa riduzione del colesterolo: bastano 56 grammi quotidiani, pari a circa due manciate della polpa del frutto, per provocare una diminuzione che va dal 9% al 16% del tasso di colesterolo nel sangue. Il merito di questa sorprendente capacità sarebbe da imputare a una sostanza, gli acidi alfa-linolenici, contenuti all’interno del frutto. Si tratterebbe, infatti, del corrispondente vegetale di un’altra sostanza conosciuta per i suoi effetti benefici sul sistema cardio-circolatorio: gli acidi grassi omega-3, di origine animale, normalmente contenuti nel pesce.

NociCome spiegato dai coordinatori della ricerca, i risultati ottenuti da questo nuovo studio aggiungono ulteriori conferme alle conclusioni già raggiunte in passato con studi simili. Grazie alle sostanze in esse contenute, le noci hanno un ruolo significativo nella salvaguardia della salute del cuore e dell’apparato circolatorio, a patto che vengano consumate quotidianamente. Ingrediente di origine naturale, questo frutto può essere anche integrato facilmente in una dieta vegetariana e vegana, come sostitutivo delle fonti animali di omega-3.

Assicurarsi di assumere il giusto quantitativo di noci, necessario per la salvaguardia del cuore, non sarà difficile. Chi abbia bisogno di tenere sotto controllo il colesterolo potrà introdurre con semplicità l’abitudine di assumere quotidianamente questo frutto, aggiungendolo alla propria dieta. Un’ottima soluzione, per esempio, potrà essere quella di mescolare due manciate di polpa di noci allo yogurt, anche vegetale, da consumare a colazione o a metà mattina. Le noci, inoltre, possono essere un delizioso ingrediente da abbinare a macedonie di frutta, dolci o da utilizzare per condire i primi piatti.

Commanta l'articolo

Go Top